Termini e condizioni

Contratto di vendita

Dlgs n. 185/1999
Per 'contratto di vendita' si intende il contratto che ha come oggetto l'acquisto di beni e prodotti a distanza da parte di un cliente consumatore ed il fornitore CRA S.R.L. con sede in via Montello 24 - 35019 Tombolo (PD), Partita IVA: 03284310285 - Reg. Imp. PD37535/97, che il contratto si perfezioni utilizzando esclusivamente le tecnologie Internet messe a disposizione dal Fornitore presso questo portale web.

Il Cliente, con la conferma per via telematica dell'ordine, dichiara di aver preso visione e di accettare integralmente le condizioni di vendita e di pagamento indicate nel processo di acquisto e nel presente contratto; si impegna altresì a leggere, stampare e conservare le condizioni di vendita di seguito riportate cosi come previsto dagli articoli 3 e 4 del Dlgs n. 185/1999.

E' espressamente vietato l'inserimento di dati personali falsi e/o inventati all'interno dei moduli di raccolta dati necessari all'espletamento dell'ordine; è espressamente vietato inoltre inserire dati di terze persone o effettuare più registrazioni per un unico Consumatore.

CRA s.r.l si riserva la facoltà di perseguire in sede legale tali azioni e qualsiasi altra azione fraudolenta nei suoi confronti e/o ai danni di altri Consumatori.

L'azienda si riserva di approvare l'ordine (anche se il sistema manda la mail di conferma ordine subito dopo averlo compilato) solo dopo aver controllato l'esattezza di tutti i dati. Nel caso di mancata accettazione dell'ordine (ad esempio per mancanza di dati anagrafici o per evidenti errori di esposizione prezzi a database) CRAS.R.L. garantisce tempestiva comunicazione al Cliente.


Prezzi di vendita

Tutti i prezzi sono comprensivi di Iva 22%
I nostri prezzi di vendita possono variare in qualsiasi istante a seconda di nuovi accordi con i nostri fornitori, di promozioni o singoli aumenti/diminuzioni di prezzo dell'articolo.

Resta inteso che le immagini a corredo della scheda descrittiva di un prodotto possono non essere perfettamente rappresentative delle sue caratteristiche ma differire per colore, dimensioni, prodotti accessori presenti in figura.


Sistemi di pagamento

Garantiamo trasparenza e transazioni sicure!

Diritto di recesso

Come avvalersi del diritto di recesso
Al cliente di CRA s.r.l che agisca in qualità di Consumatore è attribuito il diritto di recesso dal contratto, così come previsto dalla nuova direttiva 2011/83/UE, implementata in Italia con IL D. LGS. 21 FEBBRAIO 2014, N. 21.

Si precisa che questo diritto è riservato soltanto alle persone fisiche, cioè a quei consumatori privati che agiscano per scopi estranei alla propria professione. Non è previsto diritto di recesso per le persone giuridiche e fisiche che agiscano, in riferimento al contratto di acquisto, in ambito professionale.

Per esercitare il diritto di recesso il consumatore che ha effettuato un acquisto dovrà comunicare tramite mail la volontà di recedere dall'acquisto entro 14 giorni dalla data di ricevimento della merce.

Una volta ricevuta la comunicazione, il servizio clienti contatterà rapidamente il cliente comunicandogli le modalità per il rientro della merce.
Il cliente dovrà effettuare tempestivamente la spedizione avendo cura di imballare con attenzione la merce, dove possibile inserendola in una scatola esterna evitando di danneggiare la confezione originale con nastri adesivi, etichette etc. Il prodotto dovrà essere restituito nella confezione originale completa di tutte le sue parti ed accessori, compreso eventuali garanzie, istruzioni, licenze d'uso, etc.

Le spese di spedizione e la responsabilità della merce durante la spedizione, come previsto dalla legge, sono a carico del cliente: si consiglia per tanto di assicurare i prodotti durante la spedizione presso il corriere prescelto. In caso di danno da trasporto avvenuto durante la restituzione, Steacom.it provvederà a comunicare lo stesso al Cliente entro cinque giorni lavorativi dal ricevimento della merce, consentendogli di sporgere denuncia al corriere utilizzato per il trasporto. La merce danneggiata sarà resa disponibile per la restituzione e la richiesta di recesso verrà contemporaneamente annullata.

Al suo arrivo in magazzino, il prodotto sarà esaminato per valutare eventuali danni o manomissioni non derivanti dal trasporto. Qualora la confezione e/o l'imballo originale risultino rovinati, Il Fornitore provvederà a trattenere dal rimborso dovuto una percentuale, comunque non superiore al 25% dello stesso, quale contributo alle spese di ripristino.

Fatto salvo eventuali spese di ripristino per danni accertati , il Fornitore provvederà a rimborsare entro 14 giorni l'interno importo del bene acquistato a mezzo bonifico bancario nel conto corrente indicato dal cliente nel modulo di recesso.

Informazioni e reclami

Siamo a vostra disposizione per qualsiasi problema!
In caso di problemi agiamo tempestivamente per risolvere nel migliore dei modi le controversie.
Ci teniamo alla soddisfazione dei nostri clienti e puntiamo continuamente a migliorare il nostro servizio, per questo vi invitiamo a scriverci o a telefonarci per ogni evenienza.

Controversie: Piattaforma ODR - Commissione Europea - Regolamento 524/2013